Bellezze anni ‘80: Cindy Crawford

08/05/2009
h.11.30

Anni ’80. Cindy Crawford, nata a Dekalb il 20 febbraio 1966, è una modella statunitense, che divenne famosa negli anni ’80 per poi consacrarsi negli anni ’90.
Fu la prima top-model a posare nuda per Playboy, la cui classifica delle cento donne più sexy del ventesimo secolo la vede quinta.
È stata scoperta per caso dal fotografo di un giornale, che notò la appena sedicenne ragazza mentre d’estate lavorava nel detasseling, e le scattò alcune foto. Queste ultime ebbero un feedback estremamente positivo al giornale nel quale lavorava il fotografo, tanto che convinsero Cindy ad iniziare la carriera di modella. Dopo il diploma alla High School, grazie alle due estati trascorse lavorando come modella, poté iscriversi alla facoltà di ingegneria chimica alla Northwestern University. Cindy lasciò gli studi, comunque, a causa dei suoi impegni a tempo pieno nella carriera della moda. Dopo aver lavorato per il fotografo Victor Skrebneski a Chicago, con il quale raggiunge un discreto successo, si trasferì a New York nel 1986.
Il primo matrimonio della Crawford fu con l’attore Richard Gere, che durò dal 1991 al 1995.
E’ stata sulle copertine di tutte le riviste più importanti del mondo, protagonisti di pubblicità e di film.
Sui fratello Jeff morì i leucemia nel 1974, a soli quattro anni, e la Crawford ha fatto della leucemia infantile il fulcro delle sue opere benefiche, donando gran parte dei suoi guadagni dei calendari sexy per la causa della medesima malattia.

                                                                                    Andrea Marsiletti