Bonaccini all’inaugurazione della Fiera della Fortanina e della Spalla

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

“Si tratta di una bellissima Fiera che da decenni fa da riferimento non solo per il paese ma per tutto il territorio, anche perché la spalla cotta è uno dei prodotti più antichi, ha circa mille anni, ed è soprattutto uno dei più buoni di queste zone. Del resto, sappiamo quanto sui salumi l’Emilia-Romagna esporti nel mondo e quanto la nostra regione sia apprezzata per questo aspetto: il cibo è diventato uno degli elementi più importanti per attrarre turismo”.

È stato questo l’intervento del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, al fianco della Sindaca Giulia Zucchi e dell’amministrazione comunale di San Secondo Parmense, in occasione dell’inaugurazione ufficiale della 65° edizione della Fiera della Fortanina e della Spalla.

Il Governatore regionale ha infatti voluto far visita al paese della Bassa parmense affrontando anche uno dei temi che rivestono maggiore importanza, quello del futuro della Rocca dei Rossi. “Qui a San Secondo si abbinano eccellenze enogastronimiche con bellezze ambientali e architettoniche come la Rocca, che ha bisogno di restauro e di essere risistemata. Ho detto alla Sindaca che ci vedremo nelle prossime settimane, perché questo è un patrimonio che rientra nell’ambito dei Castelli del Ducato, una Rocca che però, proprio per quanto è bella, ha bisogno di essere curata e accompagnata per essere fruibile in tutti i suoi spazi. Per cui cercheremo di stare vicini all’amministrazione e di trovare il modo di dare una mano per recuperare questo splendido patrimonio architettonico e artistico, e di valorizzarlo al meglio”.



“Ringraziamo il Presidente per la visita, così come gli altri amministratori presenti ieri sera – ha commentato la Sindaca Giulia Zucchi – Siamo consapevoli che la sinergia tra Regione e territorio è fondamentale per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati, come appunto la valorizzazione della Rocca”.

Il Presidente Bonaccini ha anche assistito alla dimostrazione della lavorazione della spalla cotta e alla degustazione organizzata con il produttore locale Emanuele Cavalli, in una serata che è poi proseguita la cucina tipica organizzata dalle contrade e dai truck food, con il Beer&Cocktail Bar a cura della Pro Loco, con la Fortana Experience a cura della Banda Vito Frazzi, con la proiezione documentario “La trilogia del viaggio” di Fabio Pasini, per concludersi poi con il concerto in piazza Mazzini. La Fiera della Fortanina e della Spalla di San Secondo prosegue con una ricca domenica di eventi, per concludersi nella serata martedì 30 agosto.

SanMartino
Casa Bambini
kaleidoscopio
lodi_maggio24