Cavalli & Graiani, si spera nella continuità

lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio
Casa Bambini

Le altre notizie pubblicate oggi
(non più in homepage)
___
31/05/2010
h.15.50

Oggi presso la Provincia di Parma si è riunito il Tavolo di Crisi del Salumificio Cavalli & Graiani, richiesto dalla Flai Cgil a seguito della procedura di Concordato Preventivo richiesta dall’azienda.
Hanno partecipato all’incontro la proprietà, il commissario giudiziale Vincenzo Simonazzi, il sindaco di Corniglio Massimo De Matteis e il Vice Presidente della Provincia Pier Luigi Ferrari.
I risultati sono giudicati positivi dal sindacato, visto che tutti hanno preso impegni che sarà ora nostro compito monitorare. E’ emersa la concreta possibilità di continuità produttiva, a seguito della dimostrazione di interesse di una società che rileverebbe l’attività e i dipendenti, così come la Provincia si è attivata per accelerare l’erogazione degli ammortizzatori in deroga che i dipendenti stanno aspettando da marzo.
È fondamentale mantenere l’occupazione, anche perché 10 posti a Corniglio sono come 100 in città”. Così ha dichiarato il vice presidente della Provincia di Parma Pier Luigi Ferrari.
Il tavolo, che abbiamo convocato su richiesta del sindacato, ha preso atto della situazione. Ci siamo dati una tempistica abbastanza stretta: nel giro di un paio di settimane ci rivedremo, alla luce dell’evolversi del quadro. C’è all’orizzonte un compratore interessato, e noi ovviamente speriamo che tutto questo possa andare avanti. L’obiettivo è la continuità produttiva e il mantenimento del dato occupazionale”, ha detto Pier Luigi Ferrari, che ha ribadito l’attenzione alla montagna e ha poi aggiunto: “Mi piace sottolineare che a breve nella zona sarà inaugurato un ponte importante: aiuterà ad avere una migliore viabilità e servirà al meglio il prosciuttificio. Anche questo è un segnale da rimarcare”.

kaleidoscopio
lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino