Cavandoli: “Ho firmato la petizione per fermare il progetto di restyling della Cittadella”

steam1121

Laura Cavandoli, deputata e consigliere comunale parmigiana della Lega, ha comunicato sulla sua Pagina Facebook di aver firmato la petizione popolare in difesa della Cittadella:

“Ho firmato la petizione popolare per fermare il progetto che vuole snaturare aspetto e funzioni della Cittadella.

Ben tre comitati stanno dando voce ai cittadini contrari al restyling, persone che si sono unite per raccogliere centinaia di firme di residenti nel quartiere e di parmigiani che amano e frequentano la fortezza.

Intervenendo in Consiglio Comunale ho ricordato a sindaco e giunta che se tanti cittadini si mobilitano per fermare un progetto, in un momento di pandemia e di grave crisi sanitaria ed economica, forse è il caso di ascoltarli e riflettere bene prima di compiere altri passi.

La Cittadella negli anni ha resistito a numerosi tentativi di stravolgerne la natura per restare fino ad oggi il polmone verde e luogo di sport, aggregazione, gioco e svago per bambini e genitori di tutta la città.

Snaturare questo amato parco cittadino per trasformarlo in un luogo per aperitivi ed anche in un’arena per grandi eventi è contro la storia e contro il buonsenso, che vorrebbe invece si ascoltassero le richieste di chi vive la cittadella ogni giorno che chiede restauri conservativi, più sicurezza, bagni pubblici e più illuminazione.

A meno che non si reputi normale lo spettacolo desolante delle bassure trasformate in parcheggio selvaggio autorizzato dal Comune.

Dopo le prime proteste, l’Assessore Alinovi aveva dichiarato di istituire un tavolo di confronto con i cittadini di cui ancora non v’è traccia.

Credo che il confronto sul futuro di questo frequentato luogo della città debba essere aperto a tutti e svolgersi nel luogo istituzionalmente deputato che è la Commissione consiliare, in cui i rappresentanti dei comitati possono essere invitati per esporre le loro proposte, idee e ragioni.

Per tutti questi motivi ho firmato la petizione.

Se amate la Cittadella, fatelo anche voi.”