CISM, successo per l’apertura dei lavori a Parma

Lombatti
valparmahospital

10/03/2009
h.18.10

Grande successo di pubblico questa mattina al Teatro Regio di Parma per la cerimonia di apertura del Comitato Esecutivo del Consiglio Internazionale dello Sport Militare, evento patrocinato e coorganizzato del Comune di Parma
La cerimonia inaugurale, aperta con il saluto del Generale Gianni Gola, presidente del CISM, ha visto la partecipazione dei rappresentanti dei 131 Paesi aderenti al CISM, del Comune di Parma nella persona dell’Assessore allo Sport Roberto Ghiretti, e di numerosi atleti appartenenti dei Gruppi Sportivi militari tra cui alcuni vincitori di medaglie olimpiche come Armin Zoeggler (slittino), Marco Galiazzo e Mauro Nespoli (tiro con l’arco), Chiara Cainero (tiro a volo), Simone Raineri e Luca Agamennoni (canottaggio) e Giampiero Pastore (scherma) ed il pluricampione mondiale di ciclismo Roberto Chiappa.
Nel corso della cerimonia è stato siglato un importante protocollo d’intesa tra il Consiglio Internazionale dello Sport Militare e la Croce Rossa Italiana, che prevede la realizzazione di attività e iniziative in favore dello sviluppo dello sport, sia in paesi e popolazioni in condizione di bisogno sia come supporto alle attività umanitarie in aree post belliche.
Con questo protocollo d’intesa la Croce Rossa si impegna a mettere a disposizione del CISM una parte dei beni sequestrati dalla Guardia di Finanza e ricevuti quale assegnazione definitiva dall’Autorità Giudiziaria. Il CISM curerà il prelievo dei beni presso la Croce Rossa e il trasporto nei Paesi beneficiari. I due Organismi si impegnano a una completa sinergia per tutta la durata del patto d’intesa.
“Dobbiamo organizzare grandi eventi sportivi per riunire gli atleti” – sottolinea il Generale Gola, “ma dobbiamo essere capaci a coltivare valori più avanzati come lo sviluppo, le azioni umanitarie, la pace”.
La cerimonia è stata arricchita dall’esibizione del Coro del Teatro Regio di Parma che ha eseguito alcune tra le più famose arie del repertorio verdiano e dall’ “Incontro con il Campione”, un dibattito tra il pubblico ed i campioni presenti in sala.
Una spettacolare esibizione di kata degli atleti del Gruppo Karate Fiamme Gialle Luca Valdesi Lucio Maurino e Fulvio Sole ha concluso la manifestazione.

valparmahospital