Città della Memoria, poeti al Monumentale di Parma

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Torna a riaprirsi il “libro di pietra” del Cimitero Monumentale della Villetta. La diciassettesima edizione di “Città della Memoria” quale serie di eventi pensati per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico presente nei luoghi del ricordo di Parma, promosso da ADE S.p.A., dal Comune di Parma e coordinato dallo storico Giancarlo Gonizzi in collaborazione con le Guide di Parma.

Un ciclo di eventi dedicati alla promozione culturale, artistica e storica del patrimonio presente al Cimitero Monumentale di Parma.

Dopo la commemorazione degli autori dialettali, sabato 16 settembre, con l’evento “L’antica parlata”, domenica 17 settembre, alle 10.30, è stata la volta di “Infinita poesia – Poeti al Monumentale di Parma”, un suggestivo cammino accompagnato tra le tombe dei principali poeti, con introduzione biografica di Giancarlo Gonizzi e declamazione di versi, ad opera di Luca Ariano ed Emanuela Rizzo. Sentito ed elegante il contrappunto sonoro affidato alla polistrumentista Maria Caruso (Ensemble Silentia Lunae).

Parma, città della poesia, ha dato i natali a numerosi poeti, affermati o nascosti, ma tutti capaci di donare straordinarie suggestioni alla nostra quotidianità. Da Attilio Bertolucci a Gian Carlo Artoni, da Carra a Bacchini, da Amoretti a Bevilacqua a Zanichelli, a molti altri ancora: questo evento, un viaggio fra musica e poesia sotto le volte del Monumentale, ha dato ai presenti la possibilità di riscoprire il ricco e composito patrimonio di poesia.



La serie di eventi proseguirà domenica 24 settembre, sempre alle ore 10.30, con “Una città allo specchio”.

Per info: https://www.parmawelcome.it/it/evento/visite-guidate/citta-della-memoria/

lodi_maggio24
kaleidoscopio
Casa Bambini
SanMartino