Confermato il rating “A+” dell’Emilia-Romagna

Lombatti

11/04/2009
h.15.20

Ancora una conferma della buona gestione finanziaria della Regione Emilia-Romagna. L’agenzia di rating Standard & Poor’s, nel referto relativo all’anno 2008, rileva positivamente il basso livello dell’indebitamento e il controllo della dinamica della spesa di parte corrente, elementi alla base della solidità economica finanziaria del bilancio.
La prospettiva stabile nonostante la difficile situazione economica e il non incremento, atteso per il 2010, del fondo sanitario nazionale destinato alla regione, è fondata sull’affidabilità e il consolidamento di questi impegni.
Il rigore nella gestione del nostro bilancio – ha affermato il presidente Vasco Errani ci consente, pur in questa difficile situazione dell’economia internazionale e nazionale, di confermare i livelli e la qualità dei servizi erogati dalla nostra Regione e di intervenire in modo significativo con azioni anticrisi a favore del tessuto produttivo del nostro territorio”.