Controlli sul territorio: denunciato un uomo per tentato furto d’auto a San Pancrazio

Lombatti

In questo periodo di festività sono stati intensificati i controlli da parte dei Carabinieri in tutta la Provincia di Parma.
Nel territorio della Compagnia di Parma, proprio in questi giorni al culmine dei controlli serrati di fine anno, svolti dalle pattuglie dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile e delle 4 Stazioni urbane del capoluogo, intensificati specie nelle fasce orarie serali e notturne, per prevenire gli insidiosissimi reati contro il patrimonio, sono state controllate oltre 250 persone.

Le attività sono state effettuate grazie al coordinamento della Centrale Operativa, per rendere ancor più efficace e visibile la presenza sul territorio delle diverse pattuglie in circuito, integrate dall’attività di diversi carabinieri su autovetture “civetta”.

Sul fronte delle attività di prevenzione e repressione degli illeciti questa notte appena trascorsa i Carabinieri della Stazione di Parma San Pancrazio, grazie alla solerte segnalazione e fondamentale collaborazione di alcuni cittadini, sono riusciti a sventare un furto di auto, denunciando il responsabile, un moldavo di 27 anni, privo di precedenti di polizia, che ha tentato di fuggire a bordo di una bicicletta, venendo bloccato prima da alcuni cittadini e poi dai Carabinieri prontamente intervenuti.

La perquisizione del soggetto ha permesso di rinvenire, occultato nelle borse laterali della bicicletta, tutto l’armamentario occorrente per la commissione dei furti, posto sotto sequestro unitamente alla bicicletta.
Lo stesso è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Parma per il reato di tentato furto aggravato.
Comando Provinciale Carabinieri di Parma