Effetto Parma: “Salzano non uscirà dal nostro gruppo, tantomeno dalla maggioranza”

Mirko Reggiani, coordinatore di Effetto Parma

Il Forum di Effetto Parma di sabato 2 marzo è stato l’occasione per un confronto con altre forze politiche che riteniamo interlocutori privilegiati rispetto a un dialogo che vede al centro Parma e i suoi bisogni.

È stato anche un appuntamento nel quale si è sviluppato un confronto interno vivace e a tratti severo, che ha posto in maniera chiara l’obiettivo di migliorare l’ascolto del territorio e la relazione con i cittadini, rivedendo l’organizzazione dell’associazione che, insieme al gruppo consiliare, ha comunque realizzato nell’ultimo anno numerose iniziative politiche e dato prova in Consiglio Comunale di capacità di proposta, mettendo a servizio della maggioranza l’esperienza di dieci anni di buona amministrazione.

 

Michele Guerra varca la soglia della clausura del monastero delle Carmelitane Scalze (di Andrea Marsiletti)

 

Effetto Parma puntualizza inoltre che il Consigliere Salzano nel suo intervento ha dichiarato che non uscirà né dalla maggioranza né dal gruppo consigliare, per coerenza rispetto al mandato elettorale ricevuto dai cittadini che ci hanno dato fiducia votando la nostra lista.

Saprà dimostrare con il suo lavoro che le dichiarazioni riportate erano sbagliate, che non passerà ad altri gruppi e che seguirà il programma di mandato valorizzando la storia e le idee di Effetto Parma che in buona parte stanno alla base dell’azione di governo dell’attuale maggioranza.

Effetto Parma

lombatti_mar24