Eredità Adami: interrogazione dell’opposizione

assaggiami
Lombatti

26/02/2009
h.12.30

Ill.mo Sig.
SINDACO

Ill.mo Sig.
PRESIDENTE
Consiglio Comunale Comune

Interrogazione, a risposta scritta, ex art. 28 Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale: destinazione eredità del dr. Adami Emisardo.

Il sottoscritto Consigliere Comunale:
premesso che
a)il 5.05.2008 è deceduto il dr. Adami Emisardo;
b)il 5.05.2008, è stato pubblicato il testamento 29.08.2005, con il quale il citato Benefattore ha designato come erede, relativamente ai cespiti mobiliari, il Comune di Parma;
c)il lascito contiene l’onere modale della destinazione dei beni “secondo le esigenze le impegnerà per i bambini disabili (psico-fisico)”;
d)il lascito era di circa € 1.700.000,00 cosicché gli impegni nel settore indicato dal Benefattore non sembrano congrui;
e)dall’esame del bilancio preventivo 2009, voce “Interventi a Favore Disabili” risulta che:
1)la voce “Assistenza per integrazione scolastica” è incrementata di circa € 108.000,00 anche grazie al lascito Adami;
2)la voce “Assistenza domiciliare famiglie con figli minori disabili – A casa con sostegno” è aumentata di € 10.000,00 anche grazie al lascito Adami;
3)la voce “Iniziative varie (attività estive, promozione)” è diminuita, nonostante la destinazione (di parte) del lascito Adami, di € 7.000,00;
f)l’Assessore competente, nella riunione della competente Consulta dedicata all’argomento, ha indicato le seguenti ulteriori destinazioni relativamente all’eredità Adami:
€ 400.000,00 per spese correnti;
€ 300.000,00 per l’Ospedale del Bambino;
€ 250,000,00 per il Parco di Marano;
€ 300.000,00 per il Centro “Il Portico”;
g)le destinazioni suindicate non appaiono rispondenti alla volontà del Testatore, in quanto non funzionale all’attività a favore di “bambini disabili (psico-fisici)” secondo l’indicazione del Benefattore;
h)prima di esprimere una valutazione definitiva, è opportuno avere il quadro dettagliato ed ufficiale dell’impiego del lascito in oggetto.

CHIEDE

quali sono le voci di bilancio cui sono state destinate le risorse pecuniarie ricevute grazie all’eredità del dr. Adami Emisardo.

Giorgio Pagliari

comunali2022