Festival del Prosciutto di Parma 2020: formula digital con due protagonisti di eccezione, Francesca Romana Barberini e Pierluigi Pardo

Sabato 5 e domenica 6 settembre Francesca e Pierluigi accompagneranno gli appassionati e i foodie d’Italia alla scoperta del Prosciutto di Parma e del territorio in cui nasce, tra prosciuttifici, degustazioni e consigli culinari. Sempre da Langhirano, come da tradizione, ma attraverso i loro account IG e quello del Prosciutto di Parma

Francesca Romana Barberini

Non poteva mancare quest’anno la manifestazione che da oltre 20 anni celebra il Re dei Prosciutti e il suo territorio: il Festival del Prosciutto di Parma. La XXIII edizione avrà però un sapore tutto nuovo poiché si trasferisce nel mondo digital di Instagram dove non passerà inosservata grazie alla presenza di Francesca Romana Barberini, testimonial di lunga data del Festival, e di Pierluigi Pardo, novità assoluta di questa edizione.

Francesca, esperta enogastronomica e soprattutto ottima conoscitrice del Prosciutto di Parma, introdurrà Pierluigi, un intenditore della cultura del cibo e del vivere bene, al mondo dolce e naturale del Parma che racconterà con il suo stile inconfondibile. Insieme faranno vivere a tutti gli utenti un’esperienza unica nella terra del prosciutto dove la combinazione di un clima ideale per la stagionatura, della passione per un lavoro antico e della cura nei dettagli, dà vita al Prosciutto di Parma DOP.

I profili IG di Francesca, Pierluigi e del Prosciutto di Parma, in particolare, sabato 5 e domenica 6 settembre si animeranno dei consueti appuntamenti del Festival, ma saranno proposti dai due protagonisti in un modo così coinvolgente che sembrerà di essere lì con loro.

Ci sarà quindi la Cittadella del Prosciutto con i produttori della DOP, degustazioni, prove di taglio a mano, ricette golose e suggerimenti culinari. Anche nella versione digital, il momento clou del Festival del Prosciutto di Parma resta Finestre Aperte: Francesca e Pierluigi visiteranno infatti un prosciuttificio e mostreranno i segreti della lavorazione della DOP.

Il Festival del Prosciutto di Parma 2020 nella nuova formula digital con Francesca Romana Barberini e Pierluigi Pardo è un’occasione unica per tornare a parlare con semplicità e simpatia di una DOP simbolo dell’eccellenza agroalimentare italiana nel mondo, per promuovere un saper fare che si tramanda di generazione in generazione e per scoprire un territorio ancora poco conosciuto.

Pierluigi Pardo