Fondazione Cariparma: al via dal 15 gennaio i primi due bandi per la raccolta delle richieste di contributo

Dal 15 gennaio prossimo Fondazione Cariparma apre la raccolta delle richieste di contributo per il 2021: da quella data sarà infatti possibile inviare proposte progettuali per i primi due bandi pubblicati, ovvero “Inclusione delle persone disabili” e “Leggere crea indipendenza”.

Fondazione Cariparma sosterrà progetti o iniziative il cui oggetto o i cui effetti ricadano nella provincia di Parma. La raccolta delle richieste di contributo avverrà esclusivamente attraverso la modalità on line dal sito internet di Fondazione Cariparma (www.fondazionecrp.it).

Bando “Inclusione delle persone disabili”: apertura 15 gennaio – 15 marzo 2021 Tra le categorie più colpite dall’emergenza covid e dai mesi di lockdown in particolare, quella dei disabili è stata forse quella che ha pagato il prezzo più alto. Con il presente bando la Fondazione intende promuovere il benessere e l’inclusione delle persone disabili attraverso il sostegno alle seguenti attività: cura e riabilitazione, percorsi di inclusione socio-lavorativo (anche in collaborazione con le imprese), sviluppo dell’autonomia, momenti di sollievo per i caregiver, tempo libero.

Il bando mette a disposizione fino ad un massimo di Euro 2.200.000, in funzione della qualità progettuale delle richieste pervenute. Possono presentare richiesta di contributo unicamente enti ed istituzioni pubbliche purché non costituiti in forma di impresa.

 Bando “Leggere crea indipendenza”: apertura 15 gennaio – 15 marzo 2021 Con questo bando Fondazione Cariparma intende sostenere la lettura affinché diventi una pratica quotidiana per fasce sempre più ampie della popolazione: la lettura è una pratica essenziale per l’inclusione sociale, economica, culturale dei cittadini e, dunque, per la qualità della democrazia. Il bando prevede due linee di intervento:

  • ampliare la “base sociale” della lettura, favorendo il coinvolgimento di nuovi pubblici e l’aumento del numero di lettori attraverso la promozione della lettura come pratica quotidiana diffusa e stimolando la curiosità e il piacere di leggere;
  • promuovere all’interno delle istituzioni scolastiche una politica organica di sostegno all’educazione alla lettura, finalizzata allo sviluppo delle 8 competenze chiave stabilite dall’Unione Europea (tale linea è rivolta esclusivamente agli istituti scolastici).

Tale bando mette a disposizione fino ad un massimo di Euro 500.000, in funzione della qualità progettuale delle richieste pervenute.

Sul sito della Fondazione Cariparma (www.fondazionecrp.it), dal box in home page “Come richiedere un contributo – bandi 2021”, sarà possibile accedere alle pagine dei due bandi;  si consiglia un’attenta lettura dei documenti “Regolamento dell’attività erogativa” e “Metodi e obiettivi per l’efficace compilazione delle richieste di contributo”.

 

Per informazioni specifiche sui contenuti dei Bandi è possibile contattare direttamente gli uffici della Fondazione tramite la seguente mail: interventi.istituzionali@fondazionecrp.it