Forza Italia: “Bene lo sgombero sotto il Ponte Nord. Il Comune in ritardo”

comunali2022
Lombatti

Apprendiamo con grande soddisfazione nell’articolo della Gazzetta di Parma “Bliz al Ponte Nord”, dello sgombero effettuato dalla Polizia locale nella zona sotto il ponte, divenuta da tempo oggetto di bivacchi e rifiuti d’ogni genere, covi di ratti e nutrie, e lodiamo l’iniziativa del Questore e delle Forze dell’Ordine che sono intervenute con determinazione, sensibilizzate anche a seguito di un incontro richiesto da Forza Italia che si è tenuto alla presenza del Prefetto.

Nell’incontro Bernini e Schianchi accompagnati da alcuni rappresentanti di quartiere, hanno denunciato, anche con documentazione fotografica, lo stato di abbandono e di degrado in cui verteva da molto tempo l’area sottostante il Ponte Nord. Le denunce dei cittadini negli anni al Comune di Parma erano rimaste inascoltate e non avevano prodotto risposte: nemmeno il flash mob di Forza Italia che dalla zona Stazione si è mosso fino al Ponte Nord per evidenziarne le situazioni di criticità, di illegalità e conseguente pericolosità per i cittadini della zona, aveva sortito effetto.

Ma adesso, grazie al determinante intervento del Prefetto e del Questore, all’azione convinta di Forza Italia, e anche grazie alle denunce della Gazzetta di Parma che più volte ha documentato il degrado di quella zona, un primo ed importante passo è stato fatto.

L’assessore Casa su questo tema arriva tardi, ma forse, poiché meglio tardi che mai, complice anche la rinnovata voglia di fare da parte del Comune in vista delle prossime elezioni, ci aspettiamo che, per il bene dei cittadini, tanti problemi ignorati ed irrisolti soprattutto sulla sicurezza, trovino ora soluzioni adeguate.

Laura Schianchi, responsabile politiche sociali Forza Italia Parma

valparmahospital