Inge Feltrinelli in mostra al Palezzetto Eucherio Sanvitale

confartigianatomaggio

Frame Foto Festival, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Parma, propone quest’anno la mostra “Inge Fotoreporter” di Inge Schoenthal Feltrinelli, una importante collezione di ritratti di alcuni tra i più importanti e significativi personaggi del Novecento scattati negli anni ’50 dalla giovane fotoreporter tedesca.

Una serie di indimenticabili immagini che raccontano la passione di una giovane ragazza verso il mondo, la vita e i grandi personaggi che ha avvicinato: Ernest Hemingway, Pablo Picasso, Marc Chagall, Cecil Beaton, Billy Wilder, Anna Magnani, Simone de Beauvoir e molti altri. Esposta per la prima volta nel 2000, questa mostra, curata dalla photoedithor Paola Riccardi, ha segnato la felice riscoperta di uno straordinario archivio fotografico di grande valore storico e documentaristico. Oltre alle immagini in mostra, che hanno segnato un centinaio di tappe in città italiane ed estere, a Parma saranno presenti fotografie d’epoca, provini e manoscritti che documentano la sua straordinaria vita. La mostra sarà visitabile ad ingresso gratuito dal 18 Settembre al 18 Ottobre 2015, con aperture solo nel week end nei seguenti orari 10.30-13, 15-18:30, nelle sale del Palazzetto Eucherio Sanvitale all’interno del Parco Ducale di Parma.

Ospitiamo con orgoglio questa mostra – ha esordito l’assessore alla Cultura del Comune di Parma Laura Maria Ferraris, durante l’inaugurazione – negli spazi di Palazzetto Eucherio Sanvitale, un luogo sul quale stiamo investendo molto: per la candidatura di Parma a capitale italiana della cultura l’idea è di inserirlo come sede di mostre fotografiche permanenti”.

“In mostra – ha spiegato la curatrice della mostra Paola Riccardi – irresistibili immagini come quella di Ernest Hemingway che riposa steso sul pavimento del soggiorno alla Finca Vigía (Cuba) in un caldo pomeriggio tropicale, una Greta Garbo colta di sorpresa per le vie di New York raffreddata e semi-nascosta da un cappello a cloche, Picasso nella villa di Cannes La Californie, già ottantenne ma ancora pieno di verve sotto il costante sguardo adorante della giovane compagna Jacqueline Roque, Winston Churchill ripreso al volo tra la folla, Giangiacomo Feltrinelli e Fidel Castro che giocano a basket a casa di Castro. Inge Schoenthal si avvicina ai soggetti con audacia ma con rispetto, scatta immagini memorabili a personaggi di cui lei stessa subisce il fascino, dimostra un interesse che va ben oltre l’esecuzione di un ritratto fotografico per puntare dritto alla persona. Rivelando una predisposizione ai rapporti e una capacità di stabilire affinità elettive che tuttora sostanzia la sua felice intramontabile carriera di editrice. E così ogni ritratto, testimone di incontri importanti e foriero di intense amicizie, rappresenta il tassello di una storia collettiva raccolta e trasmessa anche da queste stesse immagini.”

La mostra offre una visione completa della straordinaria vita di Inge fotoreporter negli anni 50 – ha sottolineato la direttrice artistica di Frame Foto Festival Cecilia Pratizzoli – Sono immagini che conquistano lo spettatore e che siamo fieri di avere a Frame Foto Festival. E’ una iniziativa importante che la città di Parma accoglie come introduzione al festival di Salsomaggiore Terme, durante il quale è stato organizzato un incontro con Inge Feltrinelli aperto al pubblico domenica 27 Settembre alle ore 17:00 al Palazzo dei Congressi, un’occasione da non perdere per incontrarla dal vivo e per non mancare a tutti gli altri appuntamenti che abbiamo pensato per tutto il week end: mostre, incontri, concerti, degustazioni, laboratori per bambini e fotomercato”.

ORARI: la mostra è aperta il sabato e la domenica, nei seguenti orari 10.30 – 13, 15 – 18:30. Sono previste visite guidate gratuite tutti i martedì, fino al 18 ottobre, alle ore 10.30 con prenotazione obbligatoria presso lo sportello IAT 0521 218889.

Per l’esposizione e l’incontro di Inge Feltrinelli a Salsomaggiore Terme tutte le informazioni su www.framefotofestival.com.

BIOGRAFIA

Inge Schoenthal Feltrinelli, dal 1972 presidente della Giangiacomo Feltrinelli Editore, è oggi una delle personalità più importanti e cosmopolite nel campo dell’editoria. Nata a Goetthingen, ha lavorato come fotoreporter ad Amburgo, New York, Parigi, realizzando ritratti di moltissimi personaggi illustri ed alcuni celebri reportage tra i quali la Grecia con Federico Patellani. Tra le foto più famose quella di Greta Garbo pubblicata da Life e il reportage su Ernest Hemingway realizzato alla Finca Vigìa, Cuba. Dopo l’incontro con Giangiacomo Feltrinelli gli interessi di Inge si spostarono decisamente dalla fotografia all’editoria. Da allora riprese in mano la macchina fotografica solo in poche significative occasioni, per ritrarre amici scrittori come Henry Miller, Allen Ginsberg, Nadine Gordimer, Gunter Grass, o come fece a Cuba con Fidel Castro nel 1964, del quale Feltrinelli doveva pubblicare l’autobiografia.

kaleidoscopio
Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24