Gazebo della Lega anche a Parma. 2.000 firme in poche ore

Nella giornata di oggi la Lega sta organizzando gazebo in tutta Italia per raccogliere firme su alcune iniziative politiche (#primagliitaliani #stopcartelle #stopvitalizi #stopclandestini) e per supportare il tesseramento al partito.

A Parma i leghisti si sono mobilitati sotto i portici di via Mazzini in città e nelle piazze di vari Comuni della provincia.

“Salvini da Piazza del Popolo chiama e la Lega torna nelle piazze e ritrova il suo popolo: oggi in 16 piazze della provincia di Parma tra cui Parma, Fontevivo, Lesignano de’ Bagni, Varano, Medesano, Salsomaggiore e Fidenza, i gazebo della lega in cui ci si poteva tesserare e firmare contro la sanatoria per gli immigrati clandestini, contro il ripristino dei vitalizi e per la pace fiscale, hanno richiamato tantissimi cittadini, nonostante fosse il primo sabato di luglio. In poche ore sono state raccolte oltre 2000 firme, ma la mobilitazione non si ferma e proseguirà anche domani (domenica 5 luglio) a Traversetolo, Collecchio e Soragna. Ci saranno altre iniziative nelle prossime settimane contro un Governo che ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza e che sta insieme solo per le poltrone e per contrastare Salvini.”

Così Sabrina Alberini, sindaco di Lesignano e commissario provinciale della Lega Salvini Premier Parma.

top50_dic2018