Giornata della Terra di viale Maria Luigia: 90 eventi promossi da Ulivi, Romagnosi, Melloni, Rondani, Sanvitale, Parmigianino

kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino

Una mattina e 90 eventi tra sport, divertimento, musica e riflessione sui principali temi ambientali e sociali che riguardano il nostro pianeta, un’occasione per i ragazzi per confrontarsi e incontrarsi: questa sarà la Giornata della Terra di viale Maria Luigia il prossimo lunedì 22 aprile.

La giornata, promossa dalle scuole Ulivi, Romagnosi, Rondani, Melloni, Sanvitale e Parmigianino, con la preziosa collaborazione di Arpae – settore educazione alla sostenibilità e il patrocinio del Comune di Parma, propone un ricco programma di eventi pensato e ideato dai ragazzi, che hanno raccolto la collaborazione gratuita di oltre 50 realtà del territorio e decine di esperti.

L’evento riservato alle sole scuole avrà luogo in viale Maria Luigia dalle 9 alle 12, per l’occasione completamente pedonalizzato e invaso pacificamente da migliaia di studenti. L’obiettivo degli studenti e delle comunità scolastiche è quello di lanciare un messaggio chiaro alla Città e di rendere lo spazio di fronte alle scuole più vivibile e con meno traffico.

Il progetto è stato avviato alcuni anni fa dai licei Ulivi e Romagnosi e, nel giro di poco tempo, ha contagiato gli altri Istituti in un percorso educativo su ambiente, mobilità, buone pratiche, cambiamento climatico, che ha visto tra le tante iniziative avviate in varie classi anche la realizzazione di uno studio sulla mobilità casa-scuola, la costruzione di due parklet, la progettazione di un’aula all’aperto ed infine l’organizzazione di un momento collettivo come la Giornata della Terra dove ribadire una nuova idea di città sostenibile, solidale e comunitaria.

Casa Bambini
kaleidoscopio
lodi_maggio24
SanMartino