Giovane ai domiciliari a Fornovo evade per comprarsi la droga: arrestato in piazza Ghiaia

Lombatti

27enne rumeno residente a Fornovo Taro, evade dai domiciliari per venire in città a procurarsi lo stupefacente. L’episodio che lo vede protagonista è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri a Parma. La pattuglia, a piedi, della Stazione di Parma Centro impegnata nei servizi di controllo del territorio, nel transitare in Piazza Ghiaia ha notato il giovane sostare nel retro del supermercato.  Alla vista dei militari ha tentato di allontanarsi. Fermato e controllato, riferiva di essere sprovvisto di documenti d’identità declinando le proprie generalità e consegnava un pezzo di carta stagnola con all’interno una modica quantità d’eroina. Considerato che nonostante avesse consegnato lo stupefacente, era molto nervoso, è stato condotto in caserma per essere identificato e sottoposto a perquisizione personale.

Dal controllo in banca dati, utilizzando le generalità fornite, l’esito era negativo, pertanto si è proceduto ad ulteriori accertamenti che hanno consentito di accertare la reale identità e di scoprire che il 27enne da ottobre 2021 è agli arresti domiciliari a Fornovo di Taro. Pertanto, al termine delle formalità di rito è stato arrestato per evasione e trattenuto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Inoltre, è stato denunciato per false dichiarazioni a Pubblico Ufficiale e segnalato alle Prefettura quale assuntore di sostanza stupefacente.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma