Gli Umarells di Parma contro le mafie. Video

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Dove c’è un cantiere c’è un “umarell”, che osserva attentamente gli scavi, le ruspe e i lavori, con le braccia incrociate dietro la schiena. Ma se in realtà fosse impegnato in un’attività speciale?

Per il 1 maggio CGIL Parma i pensionati dello SPI CGIL si sono divertiti a realizzare questo video. L’hanno presentato sul palco e hanno parlato delle loro iniziative sul tema della legalità, dalla partecipazione al campo di Libera Parma a Salsomaggiore Terme, allo spettacolo teatrale “Radio Aemilia”, dal laboratorio nella villa confiscata di Berceto, insieme ai giovani dell’ Unione degli Universitari – UdU Parma, alla canzone dedicata alle vittime della strage di Pizzolungo, con il messaggio che di fronte alla mafia nessuno deve chiudere gli occhi, tutti possono fare qualcosa.

 

kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino