Guareschi e Don Camillo a fumetti. Foto

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Ricordando Giovannino Guareschi a 50 anni dalla morte avvenuta a Cervia nel luglio 1968, il giorno 10 luglio 2018, alle ore 21:00, nell’ambito delle serate “Cervia a lume di candela”, promosse tutti i martedì dal Consorzio Cervia Centro, l’Associazione culturale “Menocchio”, presenta “Guareschi 50 anni dopo: Cervia 1968-2018” e “Don Camillo a fumetti”.

Parteciperanno all’incontro la giornalista Ilaria Bedeschi de Il Resto del Carlino, che ricorderà la figura del “papà” di Don Camillo e Peppone, Camilla Annoni, nipote del grande Giovannino, Paolo Forni collaboratore della rivista di fumetti INK e Francesco Bisaro, dello staff di ReNoir che edita la serie “Don Camillo a fumetti” sceneggiata da Davide Barzi. Durante l’incontro Francesco Bisaro, disegnerà “in diretta” i personaggi che hanno reso celebre in tutto il mondo Guareschi.

L’incontro sarà preceduto, alle ore 18:00 da un aperitivo (al costo di € 5,00) presso il ristorante Re Sale in via Roma n. 85 a Cervia. In quell’occasione e al termine della serata Francesco Bisaro sarà disponibile per dediche e disegni personalizzati sui volumi della serie “Don Camillo a Fumetti”.

In caso di maltempo la serata si svolgerà presso la libreria Mondadori (in Roma n. 83 a Cervia) dove sono disponibili i volumi editi da ReNoir.

lodi_maggio24
SanMartino
kaleidoscopio
Casa Bambini