Il salsese Giorgio Vernazza confermato alla presidenza provinciale della FISMO (Federazione Italiana Settore Moda)

steam1121

Giorgio Vernazza, titolare del negozio “Nova Confezioni” di Salsomaggiore Terme, è stato confermato alla presidenza provinciale della FISMO (Federazione Italiana Settore Moda). L’Assemblea elettiva della Federazione tenutasi nei giorni scorsi ha anche confermato i vice presidenti Paolo Borghi titolare di “Borghi Abbigliamento” di via Emilia Est e Lodovico Curti titolare di “Curti Underwear” di via Repubblica.

“Abbiamo messo in campo tante iniziative nello scorso mandato – spiega il Presidente Vernazza – , con il Consiglio Direttivo sempre impegnato sul campo e con il prezioso aiuto del Segretario Ernesto Monteverdi. Vorrei ricordare in particolare la campagna per la promozione e la tutela dei negozi di vicinato, che ha dato ottimi risultati, con diverse Amministrazioni comunali che hanno condiviso l’iniziativa, sostenendoci a livello di comunicazione e con interventi concreti in tema di sgravi ed esenzioni sulle tasse comunali. Poi purtroppo l’arrivo della pandemia ci ha fermato. Siamo stati al fianco dei nostri Associati nel miglior modo possibile, per sostenerli e aiutarli a superare i tempi più difficili. Ora dobbiamo tracciare una linea – conclude Vernazza – e lasciarci tutto alle spalle. Ripartiamo dai saldi, da tutte le iniziative collegate e tutti gli eventi che ci vedranno impegnati a livello organizzativo e di supporto nei prossimi mesi, con un’azione mirata a trainare il rilancio economico e a fare sempre più rete tra le imprese, con l’Associazione come collante”.

“Il settore della moda è stato indubbiamente uno dei più colpiti dalla crisi, la sezione provinciale della Fismo guidata da Giorgio Vernazza – spiega la Presidente di Confesercenti Parma Francesca Chittolini – ha profuso un grandissimo impegno a tutela degli Associati e ha svolto un ottimo lavoro di comunicazione interna, fornendo indicazioni precise per districarsi tra norme e adempimenti necessari per accedere agli incentivi locali e ai sostegni governativi. Sono certa che la FISMO saprà essere motore di ripresa per tutto il settore attraverso progetti, campagne, eventi e iniziative cui Confesercenti Parma fornirà tutto il sostegno e la collaborazione necessaria”.