Il 27 maggio giornata internazionale sulla sclerosi multipla

assaggiami
Lombatti

20/05/2009
h.11.10

L’Aism di Parma, in collaborazione con il Comune, promuove una serie di importanti iniziative legate alla giornata internazionale dedicata alla sclerosi multipla, in programma per il 27 maggio. L’obiettivo è innanzitutto quello di sensibilizzare tutti i parmigiani rispetto a questo delicato problema, nell’intento di contribuire ad aumentare l’attenzione nei confronti delle persone colpite da sclerosi multipla.

LA GIORNATA – In Italia la Giornata Mondiale è inserita all’interno della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, giunta alla sua decima edizione, che quest’anno si svolgerà dal 23 al 31 maggio 2009 e che rappresenta il più grande evento di informazione e sensibilizzazione, interamente dedicato alla SM, che si tiene in Italia: una settimana di iniziative e incontri che si svolgeranno in tutto il territorio nazionale.

LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA A PARMA – Dal 23 al 30 maggio, tutte le mattine, sarà allestito un banchetto in via Mazzini a cura dell’Aism. In particolare, il giorno 27 maggio, alle 10,30, interverranno anche l’Assessore Giovanni Paolo Bernini e il Delegato del Sindaco Ferdinando Sandroni: nell’occasione sarà presentata una speciale mostra di tricicli elettrici destinati alle persone con disabilità.
Nell’ambito di queste giornate sarà illustrata una delle prime tesi svolte in Italia, in relazione ai costi economici e sociali determinati dalla sclerosi multipla: un modo per sensibilizzare i cittadini rispetto a questo problema. Infine, va sottolineato che, in occasione della Settimana Nazionale Sclerosi Multipla, Cariparma è al fianco di AISM e della sua Fondazione FISM per promuovere e sostenere la ricerca scientifica.
Raccogliendo l’invito “Aiutaci con una donazione a fermare la Sclerosi Multipla“, presso tutte le 533 filiali Cariparma sul territorio nazionale o tramite home banking sarà possibile effettuare un bonifico “zero spese“ sul conto corrente n. 49222234 intestato a FISM. Un semplice gesto di solidarietà, capace di dare un’accelerazione decisiva alla ricerca.

LA SEZIONE DI PARMA– La Sezione Provinciale Aism di Parma fu costituita nel 1987, per iniziativa di alcuni operatori sanitari tra i quali la Prof.ssa Daria Visentini che ne è stata presidente fino al 1990, dal 1990 al 2003 il Dottor Enrico Montanari. Attualmente ricopre la carica Giancarlo Bragazzi.
Ha sede in P.le S.Sepolcro 3, a piano terra, senza barriere architettoniche, con una segreteria, un piccolo magazzino, una zona di socializzazione ed una palestra che è stata attrezzata compiutamente negli anni e che all’occorrenza diviene sede delle riunioni.