In pensione Fabrizio e Giovanna Chierici, panettieri dell’Oltretorrente soci storici Ascom

Lombatti

Il profumo di pane appena sfornato, l’atmosfera accogliente della bottega di una volta e i sorrisi di Fabrizio e Giovanna saranno un ricordo indelebile per tutti i clienti della Panetteria Chierici che, dopo oltre 60 anni di attività, apre le porte a una nuova proprietà per far godere ai titolari la più che meritata pensione. Un traguardo degno di nota per Fabrizio e Giovanna che, per la comunità dell’Oltretorrente, sono da sempre un punto di riferimento e un esempio di dedizione e amore verso la propria città e chi ne fa parte. Soci storici di Ascom Parma, facenti parte del Gruppo Provinciale Panificatori Artigiani di Parma, la Panetteria Chierici, prima con il forno in via Gramsci, dopo in Piazzale Inzani e per finire in via D’Azeglio, ha servito generazioni di parmigiani e non; bambini, studenti, giovani adulti e anziani che ancora oggi dimostrano la loro gratitudine passando per un saluto e acquistando fragranti prodotti da forno.

“Il calore che ci ha dato l’Oltretorrente ci riempie il cuore – ha commentato Giovanna con il marito Fabrizio Chierici – La nostra è un’avventura iniziata grazie ai miei suoceri tra gli anni 50/60. Abbiamo visto cambiare il mondo, abbiamo mantenuto le tradizioni con uno sguardo però innovativo, ricercando le migliori farine e la stagionalità dei prodotti. Ricorderemo sempre gli occhi incantati dei bambini che venivano a ritirare le torte di compleanno o le tante feste promosse da Ascom, come la storica Sagra di San Giuseppe, e dal Gruppo Panificatori alle quali abbiamo partecipato con entusiasmo servendo pasta fresca del nostro laboratorio e prodotti artigianali. Lasciamo con estrema serenità l’attività in mano al nuovo proprietario, e in particolare a nostra figlia Marika e ad Ada, a cui abbiamo tramandato i segreti della panificazione e le ricette di famiglia con tanto orgoglio, e che i clienti ritroveranno ancora dietro al banco. Un sentito grazie a mia figlia per tutto quello che sta facendo per noi, all’Associazione per il sostegno e a tutti i nostri affezionati clienti per esserci stati sempre”.

“Negozi come quello della Panetteria Chierici sono il vero valore aggiunto della nostra città – ha affermato Vittorio Dall’Aglio, Presidente Ascom Parma – Presidio di sicurezza per la via, di socialità e di bontà, non solo delle ottime torte o focacce che sfornavano, ma anche d’animo. Ci tengo infatti a sottolineare un bellissimo gesto di solidarietà che ci ha raccontato Giovanna; durante il lockdown, la Panetteria ha attivato un servizio a domicilio per portare spesa e beni di prima necessità a tutti quegli anziani che non potevano uscire di casa. Il valore del negozio tradizionale è proprio questo: dare un contributo alla comunità che si traduce in opportunità economiche ma soprattutto sociali per tutto il territorio. Un grazie da tutta l’Associazione per il lavoro svolto con così tanta passione”.

“È con grande emozione e riconoscenza che il Consiglio e il Gruppo intero salutano i colleghi Fabrizio e Giovanna Chierici – ha concluso Mauro Alinovi, Presidente del Gruppo Provinciale Panificatori Artigiani di Parma, aderente ad Ascom – Ho conosciuto Fabrizio, che faceva già parte dell’allora Consiglio, nei primi anni ’80. Fin da subito ho percepito il suo impegno e il suo genuino interesse verso il Gruppo e le esigenze della categoria a cui lui e Giovanna sono stati sempre molto attenti, partecipando a tutte le riunioni, alle numerose manifestazioni che organizzavamo sul territorio e alle cene sociali. Ringraziamo quindi di cuore Fabrizio e Giovanna per il loro contributo e per la preziosa collaborazione di tutti questi anni”.