Inaugurata la nuova sede CISL a Fornovo

Carbognani
Lombatti

Alla presenza delle autorità Comunali e dei dirigenti regionali del patronato INAS CISL e dell’AD di Serv.E.R. CISL, è stata inaugurata la nuova sede CISL di Fornovo, trasferitasi in via Roma 7.

Da sempre al fianco dei cittadini di Fornovo con servizi e consulenze, oltre che con attività sindacale, la CISL Fornovo ha ampliato spazi ed uffici, più accoglienti e vivibili sia per le persone che usufruiscono dei servizi che per i lavoratori stessi.

Ai servizi già disponibili si aggiunge l’ufficio stranieri, la cui esigenza è dettata dalla rilevante presenza di immigrati che a Fornovo hanno trovato la loro collocazione abitativa e lavorativa.

“La CISL rafforza così la sua presenza sul territorio – ha detto Filippo Pieri, segretario generale CISL Emilia Romagna – a testimonianza della vicinanza sempre più stretta con le persone all’insegna della semplificazione e miglioramento del rapporto tra cittadino e pubblica amministrazione.” Per Michele Vaghini, segretario generale di CISL Parma e Piacenza, le sedi CISL sono un luogo di accoglienza ma soprattutto di ascolto “Durante il lockdown le persone si sono sentite sole ed hanno trovato nelle nostre sedi, che sono sempre rimaste aperte, ospitalità e tutela. Questa nuova collocazione rappresenta un investimento non solo sulla struttura ma sulle persone che la animano e che ci lavorano.

Il nostro impegno è per rinnovare le sedi ed aprirne di nuove, nel segno della continuità” Presenti anche Angela Calò, segretaria generale aggiunta PR PC e Donato Sementina, segretario UST PR PC
A portare il saluto dell’amministrazione, il vice sindaco di Fornovo Marco Davoli. Dopo la benedizione da parte di Don Guido Brizzi Albertelli è stato offerto un rifresco ai numerosi ospiti intervenuti.