Italia Viva Parma: “Saremo sempre al fianco di Guerra. Bene l’adesione di Pizzarotti al Terzo Polo”

Lombatti

Italia Viva è e sarà al fianco del sindaco Michele Guerra per il futuro di Parma.

Come lui, riteniamo che la priorità sia riuscire ad eleggere in Parlamento un rappresentate del territorio di Parma.

In tal senso riteniamo la nascita del Terzo polo fondamentale per il futuro e per portare avanti tutte le riforme necessarie per rendere più moderna l’Italia. Il nostro riformismo è testimoniato anche dalla presenza di Renew Europe nel nostro simbolo.

Anche l’adesione al nuovo progetto politico dell’ex sindaco di Parma Federico Pizzarotti è importante.



Legittimamente, dopo 10 anni di mandato ha deciso di mettersi in gioco per il Parlamento. Ci servono rappresentanti in Parlamento che abbiano radicamento territoriale e competenza amministrativa questa la priorità per la nostra città in modo da portare avanti i progetti condivisi già dalla campagna elettorale con il sindaco Guerra.

Vogliamo avere un buon Governo per l’Italia come siamo riusciti averlo a Parma e in Emilia Romagna. Il modello Emilia Romagna – e ci sono dati che lo dimostrano – è un modello di buon governo che potrebbe essere un riferimento nazionale.

Per questo lavoreremo con gli alleati a partire da Pizzarotti e da Azione Parma: non possiamo stare con chi non ha appoggiato il governo Draghi.

Francesco Zanaga e Carlotta Ricchetti
Coordinatori provinciali Italia