La Provincia approva il Bilancio consolidato 2022 da 545 milioni di euro

La provincia nella seduta del consiglio di oggi 28/09/23 ha approvato il bilancio consolidato di ente 2022.

Nell’ottica di salvaguardare non solo i conti della Provincia stessa ma anche delle principali partecipate del “gruppo Provincia” sono state approvate le risultanze del bilancio consolidato che oltre alla Provincia stessa comprende anche TEP Spa (quota 50%), SMTP Spa (quota 50%), ACER azienda casa Emilia Romagna – Parma (quota 20%), Ente Gestione Parchi e Biodiversità Occidentale (quota 27,03%) e LEPIDA Spa Società in house per la fornitura di servizi per la digitalizzazione (quota 0,004%).

 

† Dialogo tra Maria Maddalena e Andrea Marsiletti sul lungolago di Tiberiade

 

A parte l’Ente Gestione Parchi, che segna una perdita di € 274.267,64, tutti gli enti enti consolidati chiudono l’esercizio 2022 in maniera positiva con un utile di esercizio. L’utile consolidato del gruppo ammonta ad € 307.633,71 ed il valore del Patrimonio Netto consolidato si attesta ad € 212.011.683,40, cosi come il totale dell’attivo patrimoniale consolidato raggiunge la considerevole cifra di € 545.320.815,62.

“Questi dati in estrema sintesi testimoniano” commenta il presidente Massari “la riuscita della politica di tutela del patrimonio pubblico portata avanti dall’Amministrazione Provinciale fino ad oggi – nonostante il contesto economico estremamente difficile degli ultimi anni – rivolta non solo all’Ente, ma anche alla buona gestione delle principali società strumentali”

 

lombatti_mar24