Langhirano, disturba i clienti in un bar e poi aggredisce i carabinieri: 40enne arrestato

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

La scorsa serata la pattuglia della Stazione Carabinieri di Tizzano val Parma, è stata inviata dalla Centrale operativa presso un bar del centro di Langhirano dove un uomo di origini extracomunitarie stava creando disturbo ai clienti.

I Carabinieri richiedevano i documenti all’uomo, al fine di identificarlo l’uomo iniziava ad assumere un atteggiamento irriverente e strafottente nei confronti dei militari, evitando di fornire indicazioni circa la sua identità. A questo punto i militari si vedevano costretti ad accompagnare l’uomo presso la caserma di Langhirano, per procedere ad accertamenti più approfonditi, e risalire alla sua identità.

Ma ben presto l’extracomunitario, dalle parole passava ai fatti, ed all’interno della Caserma aggrediva più volte i militari tanto da vedere i militari costretti ad ammanettare il soggetto per renderlo inoffensivo.

Ma neppure le manette riportavano alla ragione l’uomo che durante il trasferimento dalla Caserma di Langhirano a quella di Parma, per essere sottoposto ai rilievi segnaletici, dava il meglio di sé continuando nel suo atteggiamento ostile fino ad arrivare a mordere chi si trovava in auto seduto a fianco.

 

† Dialogo tra Maria Maddalena e Andrea Marsiletti sul lungolago di Tiberiade

 

La situazione, rendeva necessario l’intervento in supporto di altra pattuglia per riuscire a trasportare l’uomo in sicurezza.

A seguito dei rilievi segnaletici, l’uomo veniva identificato in un 40enne marocchino senza fissa dimora resosi protagonista di più fatti analoghi, commessi nella provincia di Bergamo e per questo più volte tratto in arresto.

Al termine delle formalità di rito l’uomo veniva arrestato per il reato di resistenza a P.U. e come disposto dall’A.G. competente trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Parma OT, in attesa del Processo con rito direttissimo.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma

lodi_maggio24
SanMartino
Casa Bambini
kaleidoscopio