Le autorità hanno celebrato i Caduti del Cornocchio

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Tanti cittadini e autorità intorno al cippo alla celebrazione dei Caduti del Cornocchio. Nella ricorrenza del 74° anniversario del bombardamento del 2 maggio 1944 del rifugio del Cornocchio, nel quale persero la vita 63 concittadini, sabato 5 maggio è stato ricordato quel tragico evento, che ancor oggi è nel cuore dei parmigiani.

L’apertura della cerimonia è avvenuta con un’orazione ufficiale tenuta dall’assessore del Comune di Parma Michele Alinovi dopo la lettura dei nomi dei caduti a cura di Gino Romanini e dell’intervento dell’unico superstite del bombardamento, Dino Sozzi e del Prefetto Giuseppe Forlani e del consigliere regionale Barbara Lori e del consigliere provinciale Gian Paolo Cantoni e dei parlamentari del territorio: Laura Cavandoli, Maurizio Campari e Maria Gabriella Saponara.

L’evento è stato arricchito dalla presenza di tanti giovani artisti – oltre all’attrice Franca Branchi, la cantante Aileen Fernandez, il corpo di ballo Group Dance (Evelyn Rosati, Margherita Surpi, Marta Tondelli e Arianna Silva) di Simona Ravazzoni e il Coro multietnico dell’Istituto Tecnico “Bodoni” diretto magistralmente dalla prof. Lucia Consigli.

La cerimonia è stata curata da Egidio Tibaldi.

 

SanMartino
kaleidoscopio
lodi_maggio24
Casa Bambini