Lisi (ex assessore di Ubaldi): “Vignali la smetta di prendersi meriti non suoi. Lui non c’entrava niente con la realizzazione della complanare e di altri progetti che millanta”

assaggiami
Lombatti
Roberto Lisi, ex assessore del Comune di Parma

E’ molto dura la replica di Roberto Lisi, assessore ai lavori pubblici delle giunte Ubaldi, alle dichiarazioni del candidato sindaco Pietro Vignali: “Ho letto dell’incontro di Vignali con Federalberghi in cui si vanta di aver salvato Cibus con la “sua” complanare: allora adesso dico a Vignali, BASTA con prendersi dei meriti che non ha se non quello di aver fatto parte di una giunta che aveva progettato, finanziato e appaltato sia la complanare, che la sala Ipogea.

Io ero in giunta e posso dire che il suo assessorato non c’entrava niente con questi e con altri progetti, perché alcuni dei suoi dirigenti di riferimento erano affaccendati in altre purtroppo poco nobili faccende. Vignali parli del futuro di Parma e lasci stare un passato che è stato grande e che purtroppo è finito male anche per colpa sua”.

comunali2022