Mandelli si dimette da sindaco di Bardi “per la potatura di una pianta che non ho autorizzato”

steam1121

Giancarlo Mandelli si è dimesso dalla carica di sindaco di Bardi.

“Sono stato sfiduciato per la potatura di una pianta che non ho autorizzato” ha dichiarato Mandelli. “Non posso danneggiare il patrimonio comunale per interessi personali. Sono il sindaco di tutti. Non scenderò mai a ricatti.”

Di seguito il video dell’intervista a Mandelli pubblicata su valcenoweb.