Matteo Orfini a Parma su “Diritti, parità di genere: una questione politica e culturale”

comunali2022
Lombatti

La Conferenza delle donne democratiche di Parma, luogo libero di confronto tra donne iscritte e non iscritte al PD, che condividono le idee riformiste del centro sinistra, ha avviato il percorso di riorganizzazione dei propri organismi, che culminerà il 22 gennaio 2022.

Nella convinzione che la Conferenza possa continuare ad essere un luogo aperto, inclusivo e di elaborazione di politiche per le donne e gli uomini del nostro Paese, si è avviato un percorso con vari step di confronto a tutto campo sui temi di attualità politica.

Il prossimo appuntamento, dove si discuterà di “Diritti e parità di genere: una questione politica e culturale”, è previsto per venerdi’ 3 dicembre alle ore 17,15 presso il circolo Inzani in strada Moletolo, 61, cui interverrà l’on. Matteo Orfini, membro della commissione cultura della Camera dei deputati.

All’incontro sono anzitutto invitate le aderenti alla Conferenza, le iscritte al PD, le amministratrici di centro sinistra e le ragazze aderenti ai Giovani Democratici di Parma, confidando anche nella presenza di tutti coloro che, nell’ambito del centro sinistra, sono interessati a condividere idee e proposte su temi così significativi.

E’ ancora possibile aderire alla Conferenza delle Donne Democratiche compilando il modulo sul sito del PD dell’Emilia-Romagna: https://tinyurl.com/3pvj6j64.

Per accedere all’incontro è necessario il Green Pass.

La Conferenza delle donne democratiche di Parma

mariolodi
valparmahospital