Napoli – Parma 2-0. D’Aversa: “Dobbiamo ritrovare la determinazione”. VIDEO

foto: parmacalcio1913.com

 

____

Al termine di Napoli-Parma, ecco il commento di Mister Roberto D’Aversa.

“Se ragioniamo sulla prestazione, i ragazzi hanno anche fatto una buona gara considerando che affrontavamo una squadra che statisticamente è quella che ha tirato di più in questo arco di campionato. Nei due gol ci abbiamo messo del nostro, una squadra che si vuol salvare non può concedere due gol così come li abbiamo concessi noi. La determinazione non la si vede solo quando bisogna precludere qualcosa agli avversari, ma anche quando bisogna andare a far male, la possibilità l’abbiamo avuta ma torniamo a casa con due gol al passivo e zero fatti: noi dobbiamo ragionare solo su questo aspetto, che va migliorato. Questa determinazione è bene che la riprendiamo, perchè fino a quando c’ero io l’anno scorso questa è stata la nostra qualità. Sicuramente si farà di tutto perchè i ragazzi capiscano il valore di portare a casa un risultato, il valore di preservare una categoria, il valore di vincere un contrasto, il valore di indossare la maglia del Parma. Questa è una maglia gloriosa, la dobbiamo rispettare fino all’ultimo secondo dell’ultima partita di campionato”

“Ritmi bassi? Non direi, abbiamo fatto una partita sui riferimenti a tutto campo, considerato il valore dell’avversario abbiamo fatto una buona gara, se guardiamo alla circostanza del primo gol è emblematico, è come se ci fossimo spostati ma non volontariamente, c’è chi è scivolato, chi non ha fatto l’intervento. Nelle difficoltà bisogna ragionare, avere letture dei momenti della partita, spesso loro non ci davano la possibilità di ripartire perchè ci trattenevano; poi a prescindere dal giudizio sul fallo, che ci fosse o meno, certe situazioni vanno prevenute e questo è un aspetto che va migliorato”

“Le possibilità di fare gol ci sono state, penso alla gara con la Samp o anche quella di stasera, ci vuole la qualità e in questo momento sbagliamo le cose elementari: questo aspetto va migliorato. Se poi leggiamo le statistiche, l’unica squadra che ha un centravanti di ruolo siamo noi, non abbiamo la possibilità di sostituire, di cambiare. Abbiamo solo Cornelius, quindi è normale che quell’aspetto sia difficile da migliorare. Bologna? Derby importante, lo prepareremo al meglio, mentalmente bisogna cambiare qualcosa ed è bene che lo capiamo subito“