Non mollo e guardo avanti

Lombatti

31/07/2012
h.13.10

Punti di svista: la rubrica dei commentatori di Alice

Il commento su Alice di Beppe Pantano all’articolo “Nuova Giunta a Fidenza.

A Fidenza è finita questa mia esperienza di amministratore. Speravo potesse durare di più ma purtroppo la frattura tra gli amici che mi hanno indicato per questo incarico e il Sindaco Cantini era già insanabile quando sono stato nominato.
Non ho rimpianti. Sono convinto di essere stato coerente e leale innanzitutto con i cittadini di Fidenza. Il sindaco Cantini invece di accettare i suggerimenti di chi vuole il cambiamento di questa città promesso nel 2009 e ancora più urgente da attuare ora di fronte allo scenario di crisi economica e sociale che viviamo, ha invece definitivamente scelto di dare continuitá alla vecchia politica autoreferenziale e incapace di venire incontro ai cittadini.
Ora l’amministrazione di Fidenza sará ancora più sorda alle istanze dei cittadini visto che il sindaco l’ha voluta comporre di fedelissimi che saranno esclusivamente ossequiosi alle sue volontà e non avranno mai il coraggio di dire no, anche davanti all’evidenza di scelte erronee, come abbiamo fatto io e l’amica Antonia Donetti. Con Cantini non c’era più spazio per chi, cercando di comprendere le grandi mutazioni dei tempi attuali, vuole cambiare il modo di fare politica e amministrazione rendendola più onesta, trasparente, al di sopra delle logiche individuali e di parte e realmente al servizio di tutti.
Questi miei obiettivi, che vanno anche oltre il PdL di cui faccio parte, dimostratosi troppe volte ormai incapace di fare politica in modo adeguato con l’eccezione di Francesca Gambarini a Fidenza e in poche altre realtà, li potrò perseguire sicuramente meglio libero dalla vecchie catene in cui è stretta l’amministrazione comunale di Fidenza. Comunque non mollo!

Beppe Pantano

Commenta l’articolo: clicca qui!