Parma – Genoa 1-2: una rovesciata meravigliosa di Pellè illude i crociati ma decide Scamacca

proges_4_21

Il Genoa espugna il Tardini battendo il Parma 2-1.

Successo costruito in rimonta, nella seconda frazione, per il Grifone grazie alla doppietta di Scamacca mentre alla squadra di D’Aversa non basta il momentaneo vantaggio messo a segno con una bellissima rovesciata da Pellé.

Il Parma è penultimo  in classifica con 19 punti.

____

Parma-Genoa 1-2: il tabellino del match
PARMA (4-3-3): Sepe; Conti, Osorio, Bani (71′ Gagliolo), Pezzella (79′ Busi); Kucka, Brugman (79′ Hernani), Kurtic (79′ Zirkzee); Karamoh (64 Mihaila), Pellé, Man. A disposizione: Colombi, Gagliolo, Grassi, Laurini, Zirkzee, Cyprien, Bruno Alves, Hernani, Mihaila, Dierckx, Brunetta, Busi. Allenatore: D’Aversa

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Czyborra (46′ Pjaca), Zajc (90′ Rovella), Badelj, Strootman (68′ Biraschi), Zappacosta; Destro (64′ Behrami), Shomurodov (46′ Scamacca). A disposizione: Marchetti, Paleari, Zapata, Goldaniga, Scamacca, Behrami, Biraschi, Ghiglione, Pandev, Melegoni, Pjaca, Rovella. Allenatore: Ballardini

RETI: 16′ Pellè (P), 50′ Scamacca (G), 69′ Scamacca (G)

AMMONIZIONI: Bani, Pezzella, Pellé, Brugman, Kucka (P), Radovanovic, Biraschi (G)