Pd: “Maggiore presenza delle forze dell’ordine, riadattamento dell’arredo urbano e politiche sociali attive”

Lombatti

“Ribadiamo la posizione già espressa sul tema della sicurezza, ovvero la piena consapevolezza che la prossima amministrazione comunale sarà chiamata ad intervenire con decisione in zone della città che da tempo vivono problematiche più intense rispetto ad altri ambiti del tessuto cittadino”. È questo l’intervento del Partito Democratico di Parma, che già nelle scorse settimane aveva preso una netta posizione su uno dei problemi maggiormente avvertiti dai cittadini. “La nostra convinzione continua ad essere quella che la sicurezza delle strade non si possa separare dalla dimensione sociale e di attenzione agli spazi che una città sa esprimere.

Gli episodi che si sono verificati nella zona della stazione negli ultimi giorni, unitamente a quelli compiuti ai danni di alcuni negozi nelle settimana passate, rendono prioritaria una questione da affrontare sotto tre differenti profili di azione: una maggiore presenza delle forze dell’ordine soprattutto nelle ore notturne, il riadattamento dell’arredo urbano e dell’illuminazione, l’attenzione verso quel disagio che porta a compiere reati. Si tratta di tre azioni da sviluppare in modo coordinato per rendere la vivibilità cittadina migliore. La stessa identica ricetta non sarà tuttavia da applicare ad ogni quartiere e ad ogni situazione.

Nell’intensa fase di ascolto delle esigenze dei cittadini che il PD ha portato avanti, sono state infatti rilevate sensibili differenze tra zone della città dove l’alterazione della sicurezza nelle strade riguarda fenomeni di disagio giovanile – e in questo caso l’azione dovrà essere prevalentemente sulle politiche sociali, da incrementare o da attivare – rispetto a zone come quella della stazione dove la criminalità trova spazi che non devono essere consentiti – e in questo caso un ripensamento dell’area a livello urbanistico e la presenza delle forze dell’ordine anche in ore notturne sono azioni da promuovere con decisione. L’impegno delle forze dell’ordine, a Parma, è sempre stato ai massimi livelli, ma è altresì necessario prendere coscienza che la sicurezza in queste zone cittadine passa anche da una presenza della polizia locale, il cui organico va potenziato per poter attivare quei servizi di prossimità da svolgere nelle ore più critiche”.