Più di 30 quintali di anolini solidali prodotti dalla staffetta dei 2371 volontari

Associazioni, gruppi aziendali, parrocchie, semplici cittadini …i volontari dell’anolino solidale hanno molti volti, tutti diversi ma di certo tutti sorridenti.

Si è conclusa ieri la staffetta che ha portato 2371 volontari a passarsi il testimone in nove differenti luoghi di produzione fra Parma, Fidenza, Noceto, Sorbolo e Colorno, a partire dal week del 24 novembre e per tutta le settimana scorsa. Il risultato più evidente sono più di 30 quintali di galleggianti buoni e dorati, prodotti con le materie prime donate da Conad e dal Consorzio del Parmigiano Reggiano per Parma Facciamo Squadra che quest’anno ha scelto il progetto #Siamotuttiprotezionecivile. Ma c’è di più: una comunità che ha saputo fare squadra in un clima di partecipazione ed entusiasmo.

Li potrete trovare l’8 dicembre nelle piazze Garibaldi di Parma e Fidenza, congelati in sacchetti da un chilo, al costo di 33 euro. Saranno in vendita anche in tutti i Conad, fino a esaurimento.

Novità di quest’anno, sono gli anolini senza glutine, realizzati dall’AIC, Associazione Italiana Celiachia, in vendita solo in piazza a Parma.

Barilla Chiesi e Fondazione Cariparma moltiplicheranno per quattro la solidarietà aggiungendo un euro per ogni euro donato (fino a un massimo di 50 mila ciascuno). A farsi garante della raccolta fondi sarà Munus, Fondazione di Comunità.  

L’obiettivo di questa decima edizione di Parma Facciamo Squadra, coordinata da CSV Emilia e Consorzio Solidarietà Sociale, è di costruire una cultura diffusa di Protezione Civile intesa come responsabilità, solidarietà, senso civico. Un sostegno al nostro Coordinamento Provinciale di Protezione Civile perché tutti si sentano chiamati a essere parte attiva della comunità, a partire dai giovani.  

L’anolino solidale ha il patrocinio dei Comuni di Parma, Fidenza, Noceto, Colorno, Collecchio, Sorbolo Mezzani, Provincia di Parma e Azienda USL Parma.

Una squadra, quella degli anolini solidali, fatta di tanti compagni di viaggio che la sostengono: Coordinamento Protezione Civile, ANCeSCAO, Coop Avalon, Associazione Fidentina, Centro sociale anziani Il Tulipano, Centro sociale ricreativo culturale autogestito di Sorbolo, Coop sociale Il Giardino, Istituti penitenziari di Parma, Moica, Parma Quality Restaurants.  

Un ringraziamento doveroso va ai partner e fornitori, il loro coinvolgimento è straordinario: Affettatrici B.M. & L., AIC, ARA Noleggi, Arte dolce, Ascom Parma, BioMec, Biricca Cooperativa sociale, Bontal, Emporio Solidale, Fepa, Hi food, Officina Gastronomica, Parmigiano Reggiano, Serenissima ristorazione, Sirman. 

cioccolato