Quarant’anni di gemellaggio con la città di Tours: un bilaterale per le relazioni future

comunali2022
Lombatti

Dopo la partecipazione agli eventi della Settimana della Cucina Italiana nel mondo a Parigi, Parma fa tappa a Tours. Un appuntamento con una doppia valenza: celebrare i prodotti enogastronomici della Food Valley e festeggiare il 40esimo anno di gemellaggio della nostra città con Tours.

Un bilaterale tra il Sindaco Federico Pizzarotti, l’assessore al Turismo e alle Relazioni Internazionali Cristiano Casa e il Sindaco di Tours Christophe Bouchet e gli assessori della città francese per allacciare nuove relazioni commerciali e turistiche anche in vista di Parma 2020.

In programma anche una tavola rotonda sul tema della gastronomia come volano per lo sviluppo commerciale delle città. L’assessore Casa ha portato l’esperienza virtuosa della Food Valley in termini di sviluppo e valorizzazione dei metodi di produzione che hanno reso i prodotti del nostro territorio eccellenze nel mondo.

I prodotti sono stati protagonisti con il supporto degli ambasciatori del gusto del Consorzio di Parma Quality Restaurants, di una Master Class dedicata agli studenti del Liceo Alberghiero Bayet di Tours, in cui i cuochi Andrea Nizzi, Ristorante 12 Monaci, e Filippo Cavalli, Ristorante i Mascalzoni, hanno insegnato ai futuri chef, come interpretare al meglio i prodotti della nostra Food Valley. Una Master Class completa per gli studenti che hanno potuto acquisire anche conoscenze sul servizio di sala, su come presentare i piatti preparati e sui vini da abbinare con la presenza di Maura Gigatti del Ristornate dei Du Mat.

Studenti e cuochi hanno poi preparato la cena in programma per la serata.

“Abbiamo voluto rinsaldare con la città di Tours un gemellaggio lungo 40 anni, quando l’Europa e il mondo vivevano un’altra storia e un’altra epoca. È uno dei gemellaggi più longevi che ha stretto Parma, proprio per questo abbiamo deciso di riallacciare i rapporti con Tours. In questi giorni sono stati instaurate relazioni su vari ambiti: cultura, teatro e università. Da domani si riprenderà il lavoro per potenziarle” ha commentato il sindaco Federico Pizzarotti.

“Parma e Tours sono due piccole capitali e mete turistiche molto apprezzate. Entrambe hanno ricevuto un titolo per le proprie eccellenze gastronomiche: Tours è una città della Gastronomia della Francia e Parma è Città Creativa Unesco per la Gastronomia. Un altro elemento che ci accomuna è la presenza di un passato storico legato ai castelli e anche su questo ambito creeremo progetti turistici interessanti” ha commentato l’assessore al Turismo Cristiano Casa.

valparmahospital