Rainieri: “Risolvere la carenza di OSS nelle sale operatorie del Comparto Ala Ovest del Maggiore”

steam1121

“Ci sarebbero problemi di sovraccarichi lavorativi per gli operatori socio sanitari che rischiano di compromettere la piena operatività delle sale operatorie del comparto chirurgico Ala ovest dell’Ospedale Maggiore”. È quanto ha scritto in una interrogazione alla Giunta regionale il Vice Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ed esponente della Lega, Fabio Rainieri.

Il Consigliere regionale leghista ha evidenziato che il problema sarebbe insorto perché in tale comparto operatorio sarebbe stato previsto un aumento di attività chirurgica, aggiungendo gli interventi di urologia a quelli che già da prima vi erano effettuati, senza però prevedere una corrispettiva riorganizzazione del personale OSS addetto alle sale operatorie. Di conseguenza, sarebbero stati previsti turni di lavoro massacranti e non vi sarebbe più la garanzia del rispetto del coefficiente ferie /malattie. Alla Giunta regionale Rainieri quindi chiede i motivi di questa situazione e se e come intende aumentare il personale OSS addetto a quelle sale operatorie.