Rapinano un negozio di abbigliamento in centro: un arresto e un denunciato

proges_4_21

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Parma Centro, impegnati in servizio perlustrativo, transitando in Via Mazzini sono stati fermati dai commessi di un negozio, in quanto poco prima due soggetti di sesso maschile, dopo essersi impossessati di alcuni capi di vestiario, erano fuggiti evitando i controlli dell’addetto alla sicurezza.  Veniva fornita una breve descrizione dei due indicando le diverse vie di fuga.

La pattuglia della Stazione, poco dopo, rintracciava e fermava, nei pressi di ponte Verdi uno degli autori che portato in ufficio veniva identificato in un 38enne residente in provincia di Reggio Emilia.

Il secondo è stato rintracciato e fermato, dalla pattuglia della Sezione Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Parma, nei pressi di Piazza Garibaldi.  Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di un paio di tronchesine, utilizzate per strappare il dispositivo antitaccheggio, e della merce rubata. L’uomo identificato in un 41enne residente a Reggio Emilia, gravato da diversi precedenti di polizia è stato arrestato per: tentata rapina, in quanto per assicurarsi la fuga usava violenza nei confronti dell’addetto alla vigilanza, e possesso ingiustificato di chiavi alterate e/o grimaldelli.  Terminate le formalità di rito il 41enne è stesso è stato ristretto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, presso il carcere di Reggio Emilia mentre il 38enne è stato denunciato per furto.

Comando Provinciale Carabinieri Parma