Rating Pubblico: il Comune di Parma ai vertici in Italia

Carbognani
Lombatti

Il Corriere della Sera ha pubblicato la graduatoria effettuata dall’Agenzia Rating Pubblico promosso dalla Fondazione Etica.

Il Rating Pubblico tiene conto di 100 indicatori suddivisi in 6 macro-aree: economico-finanziaria, governance, gestione del personale, rapporto con i cittadini, rapporto con le imprese fornitrici, rapporto con l’ambiente.

Tra i Comuni analizzati, il Comune di Parma si piazza al secondo posto, preceduto da Cuneo. Al terzo posto c’è il Comune di Grosseto.

Si legge sul Corriere: “Il Rating non si occupa solo di quanto spendono i Comuni, ma anche di come e per cosa, misura il grado di effettiva trasparenza, individua alert su possibili fenomeni di corruzione, contribuisce a prevedere il rischio di default. Parma guida la classifica nelle voce ‘gestione del personale’ e ‘servizi ai cittadini’ grazie a un’amministrazione che dedica grande attenzione alla trasparenza, agli open data e ai servizi online.”

ratingpubblico