Rete liste civiche: a Carpi per la carta dell’impegno civico per l’ER

steam1121

Dopo il primo evento a Coriano del giugno scorso, le realtà civiche partecipanti si incontreranno di nuovo il 3 luglio a Carpi, con la partecipazione anche di nuove realtà interessate.

All’ odg il confronto per l’approvazione della carta dell’impegno civico per l Emilia Romagna e la definizione di una governance della rete territoriale; due condizioni essenziali per un ragionare di un possibile progetto comune anche in vista dell’imminente scadenza elettorale per il rinnovo del governo regionale.

“L’incontro di mercoledì prossimo-dice Lavagetto Giampaolo, uno degli organizzatori dell’evento- ha come primo obiettivo quello di creare una sinergia organizzata tra realtà civiche lontane da logiche ideologiche o di schieramento, che vogliono far sentire la propria voce nell’interesse dei loro territori. La partecipazione alle prossime elezioni regionali e il modo in cui eventualmente ciò potrebbe avvenire non è il fine a cui puntiamo, ma dipenderà da come i partiti tradizionali sapranno porsi innanzi alla voglia dei cittadini per un salto di qualità alla guida del governo regionale.”