Riapre la seggiovia Lagdei. I parlamentari: “Non allentiamo la guardia”

steam1121

Apprendiamo con grande soddisfazione la notizia della riapertura, da sabato prossimo, della seggiovia Lagdei – Lago Santo che ha superato, nella mattinata di oggi, il collaudo tecnico necessario per poter godere della proroga di un anno della propria vita tecnica come previsto dall’emendamento di cui ci siamo fatti promotori al decreto “Sblocca Italia” approvato lo scorso autunno e dall’emendamento al “Milleproroghe” del 2013.
E’ un risultato importante, frutto della proficua collaborazione tra le diverse istituzioni che, in modo congiunto, hanno continuato a credere nella valenza turistica della struttura di risalita.
La riapertura di sabato però non segna ancora la parola fine ad un percorso che, se non ripreso, rischia di interrompersi nuovamente il prossimo 13 settembre con lo scadere della proroga. Fin da subito interesseremo il Ministro alle Infrastrutture Delrio della necessità di emanare, con la massima urgenza, il regolamento (previsto sempre dal decreto “Sblocca Italia”) che consentirà di superare definitivamente il concetto di “vita tecnica” degli impianti di risalita, consentendo quindi anche all’impianto sito nel Comune di Corniglio di proseguire il proprio esercizio ancora per diversi anni.

Patrizia Maestri
Giuseppe Romanini
Giorgio Pagliari