Ruba articoli cosmetici all’Esselunga di via Traversetolo, arrestata 25enne

Nella mattinata di ieri personale della Squadra Volanti della Questura di Parma è intervenuto all’Esselunga di via Traversetolo, ove la guardia giurata aveva poco prima bloccato una cittadina rumena venticinquenne autrice di un tentato furto di articoli cosmetici, per un valore complessivo di 1146 euro.

In particolare, la donna, in compagnia di un presunto complice, recatasi nella corsia dedicata ai prodotti cosmetici, ha arraffato goffamente, riponendoli nella sua borsetta, un numero complessivo di 94 prodotti per la bellezza.

Appropriatasi di detti articoli, la cittadina rumena si è avvicinata alla cassa per pagare fittiziamente dei beni per un valore di circa due euro, omettendo però il pagamento della refurtiva occultata nella borsa.

La guardia giurata, pertanto, ha intimato alla donna di restituire la merce sottratta, perdendo tuttavia di vista il complice che nel frattempo si era dileguato.

Allertata la Sala Operativa della Questura, è stata immediatamente inviata una volante che ha condotto l’autrice del tentato furto negli uffici del locale UPGSP.

In esito agli accertamenti di rito, è emerso che detta venticinquenne rumena è gravata da svariati precedenti penali per fatti analoghi.

Pertanto, acclarata la recidività della donna e considerata la flagranza di reato, gli agenti hanno proceduto all’arresto della stessa per tentato furto aggravato in concorso.

In attesa del giudizio direttissimo, la donna è stata messa a disposizione dell’A.G. nelle cellette di sicurezza della Questura.