Rustici leccesi

18/11/2013

Rustici leccesi
Ingredienti per 4 persone:
Pomodori passata 50 gr
Mozzarella 45 gr
Uova 1 per spennellare
Olio di oliva extravergine
Sale
Pasta sfoglia 3 rotoli da 230 gr l’uno
Latte 200 ml
Farina 20 gr
Burro 20 gr
Pepe nero
Noce moscata

Preparazione
Per preparare i rustici leccesi, per prima cosa realizzate la besciamella secondo le istruzioni che trovate qui: riscaldate il latte, speziandolo con pepe e noce moscata, sciogliete il burro in un casseruola a fuoco dolce, aggiungete la farina e mescolate velocemente con una frusta a spirale per evitare che si formino grumi. Quando la farina si sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo, salate e, continuando a mescolare, fate addensare il tutto.
Tagliate la mozzarella a fette e poi tritatela finemente; insaporite la passata di pomodoro con il sale e un filo d’olio.
Ricavate dai rotoli di pasta sfoglia 16 cerchi del diametro di 10 cm e 8 cerchi più piccoli del diametro di 8 cm. Posizionate 8 cerchi grandi su una leccarda ricoperta di carta forno, spennellate la superficie con un uovo sbattuto e ponete sopra di essi un altro cerchio della stessa dimensione. Questa operazione servirà a far sfogliare la pasta verso l’alto e far gonfiare i rustici.
Mettete al centro del disco circa 15 gr di besciamella, poi la passata di pomodoro, circa 5 gr, e un po’ di mozzarella tritata, circa 3 gr.
Spennellate i bordi con l’uovo e ricoprite i dischi grandi con quelli più piccoli, sigillando bene in bordi premendo con le dita.
Procedete così con tutti e alla fine spennellate i rustici con l’uovo sbattuto. Infornateli in forno già caldo a 200° per 25 minuti circa, fino a quando saranno dorati.