Sabato 16 al Palazzo del Governatore seminario collaterale alla mostra “Ri-scoprire Antonio Gramsci”

Sabato 16 Ottobre, dalle 9,30 alle 12,30, all’Auditorium del palazzo del Governatore, in piazza Garibaldi, si terrà una mattinata di studio e confronto di idee, organizzata da Montanara Laboratorio Democratico e Circolo Culturale Grazia Deledda, come evento collaterale alla mostra “Ri-scoprire Antonio Gramsci”, attualmente allestita all’Oratorio Novo della Biblioteca Civica.

Il tema del seminario, moderato da Lorena Carpi, referente di Acat incontri, prende spunto da una metafora di Filippo Turati che paragonava la sinistra ad un fiume maestoso con tanti affluenti che confluiscono poi alla foce: allo stesso modo, il seminario a Palazzo Governatore si propone, con riflessioni a più voci, di rimarcare obiettivi comuni per il futuro.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco, Federico Pizzarotti, e l’introduzione di Giuseppina Pira del Circolo culturale Grazia Deledda, interverranno Francesco Gianola Bazzini, studioso di fenomeni sociali presso l’Università di Parma, Roberto Spocci (presidente Anppia), Alessio Chierici dell’associazione Montanara laboratorio democratico, Francesco De Vanna, dottore di ricerca, Serena Gambuto, testimone di integrazione e politiche dal basso.

In coincidenza con la manifestazione di Roma, durante l’incontro a Palazzo del Governatore verranno manifestate l’opposizione al fascismo e la solidarietà alla CGIL, che è stata oggetto dell’aggressione squadristica, chiamando i cittadini a raccolta anche nel ricordo di Antonio Gramsci, che morì in carcere come prigioniero politico. A Parma come a Roma, rafforziamo la cultura politica democratica.