Salsomaggiore: denunciati un ladro di cellulare e un automobilista fermato con una mazza da baseball in macchina

E’ stato un altro fine settimana di interventi per i Carabinieri di via Salvo d’Acquisto. Sabato mattina i militari della stazione sono stati chiamati da un commerciante del centro il quale ha denunciato che poco prima un uomo, entrato nel suo negozio con la scusa di chiedere un’informazione per un acquisto, approfittando di un momento di sua distrazione, aveva afferrato il cellulare lasciato momentaneamente sul bancone e poi si era dileguato.

La pattuglia giunta immediatamente sul posto, avuta una prima sommaria descrizione del ladro, ha collegato i suoi tratti somatici ad un pregiudicato già oggetto di numerose denunce da parte delle Forze dell’ordine. L’intuizione dei militari è stata poi confermata dalla visione delle immagini di videosorveglianza. I militari quindi hanno raggiunto immediatamente l’abitazione del sospettato e, eseguita una accurata perquisizione, hanno rinvenuto il cellulare, occultato in garage dietro alcuni attrezzi. L’uomo, accompagnato in caserma, è stato pertanto denunciato per furto aggravato, mentre il cellulare è tornato al legittimo proprietario.

Numerosi sono stati anche i controlli alla circolazione stradale. Durante uno di questi, nel corso della notte, i militari salsesi hanno perquisito un veicolo ritenuto sospetto e rinvenuta, all’interno, una mazza da baseball. Il conducente, un 20enne di origine straniera, che non sapeva fornire giustificazioni sul possesso dell’oggetto in questione, tanto più che non praticava neppure quello sport, veniva denunciato per porto ingiustificato di oggetto atto ad offendere e la mazza da baseball sequestrata.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma