San Polo di Torrile: il tetto del Palazzetto dello Sport danneggiato dal maltempo

Lombatti

Il violento temporale, con forti raffiche di vento, che ha colpito, questa mattina (18 agosto), varie zone del Nord Italia – e in particolare diversi comuni del Parmense – ha danneggiato la parte rimanente del vecchio tetto del Palazzetto dello Sport di San Polo, una porzione di copertura metallica in attesa di essere rimossa in vista dei lavori di ricostruzione dell’intero tetto e di rifacimento della pavimentazione del Palazzetto a seguito della potente tromba d’aria che colpì la struttura il 26 luglio del 2021. 

“Per l’evento calamitoso di un anno fa proprio ieri, al termine di un complesso iter tecnico-burocratico assicurativo i cui tempi sono stati indipendenti dalla volontà del Comune – spiega Alessandro Fadda, sindaco di Torrile – è arrivata in municipio la proposta dell’assicurazione per il risarcimento del danno subito, stimato in 348mila euro. In queste ore, insieme a tutti gli altri enti del territorio colpiti da questa ennesima calamità, avvieremo, in coordinamento con la Protezione civile regionale, la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità da parte dello Stato”. 

“Siamo molto dispiaciuti per il disagio che le società sportive, San Polo volley in primis (gestore dell’impianto), e scuola stanno affrontando in questi mesi a causa dei danni subiti dal Palazzetto. Ringraziamo la ProCiv Torrile, i Vigili del fuoco e tutti i volontari che sono intervenuti nell’immediato e che lavoreranno anche nei prossimi giorni per asciugare gli ambienti del Palazzetto. Ci riprenderemo anche dopo questo colpo”.