San Secondo, denunciati due ragazzini per aver imbrattato diversi muri del paese

I Carabinieri della Stazione di San Secondo Parmense hanno denunciato alla Procura dei Minori di Bologna un quattordicenne e segnalato un altro minore non imputabile, per danneggiamento, deturpamento ed imbrattamento. Nei giorni scorsi, sono comparse delle scritte fatte con bombolette spray di colore verde sui muri di alcune abitazioni del paese comprese tra: Via Roma, Via Repubblica, Via Costituente ed il muro di Via Frumentario della Chiesa dell’Annunciazione di Santa Maria Vergine.

Gli accertamenti hanno condotto i militari ad alcuni giovani del luogo. La conferma di aver individuato i probabili responsabili è arrivata attraverso le dichiarazioni di una testimone che ha raccontato che, mentre parcheggiava l’auto ha notato un ragazzo con una bomboletta spray di colore verde, intento a disegnare un cuore sul muro della chiesa, con lui vi erano altri due ragazzi, fornendo una dettagliata descrizione. A seguito delle dichiarazioni si è proceduto ad una individuazione di persona, mostrando al testimone un fascicolo fotografico in cui riconosceva il 14enne come colui che aveva in mano la bomboletta spray e stava disegnando. Il giovane non imputabile è stato rintracciato attraverso il controllo dei social dove sono state individuate alcune foto che, dagli elementi in possesso dei militari, lo collocano in Via Costituente al momento dell’imbrattamento.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma

cioccolato