Si presenta la lista Pd di Fidenza. Massari: “Il Pd ha garantito stabilità negli ultimi 5 anni”

steam1121

Capacità di governo e, soprattutto, capacità di ascoltare Fidenza e lavorare per i fidentini.

Qualità dimostrate sul campo da un gruppo che è stato il primo in 10 anni a portare a termine, compatto, il lavoro affidatogli dagli elettori, costruendo innovazione e fiducia. Senza mai cadere nel gioco della polemica agitata ad arte per nascondere la crescita della Città.

Sono queste le caratteristiche della squadra Pd Fidenza che sosterrà il sindaco Andrea Massari alle elezioni del 26 maggio prossimo.

“Una squadra composta con l’unico bilancino che conosciamo – spiega Massari –: dare voce a Fidenza. E per questo al fianco del contributo di esperienza di tre assessori e sei consiglieri comunali uscenti, si trovano fidentine e fidentini che lavorano nel sociale, nel sindacato, nell’associazionismo, del lavoro e dell’impresa. C’è la storia di una fidentina truffata dal fallimento Di Vittorio e che oggi è con noi perché sa bene il lungo lavoro di tutele azionato dal Comune. O c’è la storia di Matilde, 18 anni compiuti da poco, che è la più giovane di tutti i candidati al Consiglio.

Il nostro Borgo che è città – Francigena Patrimonio dell’Umanità

Fidenza, partendo dalle sue radici, esce dai confini nazionali: “La Francigena è già candidata a diventare Patrimonio dell’Umanità Unesco. La strada è tracciata. La prossima settimana sarà a Fidenza una troupe di Sky Arte per parlare del nostro Duomo e della Francigena”.

Sanità – Vaio sede universitaria

“Siamo polo essenziale anche nella rete sanitaria. L’ospedale di Vaio cresce. Di poche settimane fa l’inaugurazione della nuova palestra nella Medicina Riabilitativa. L’Università di Parma ha deciso di investire sul nostro ospedale: la nostra Chirurgia sarà sede di un Corso universitario”.

Sociale – Raddoppiato l’aiuto ai minori

Sul Welfare gli investimenti sono aumentati di oltre il 41%. Sono 500 gli anziani seguiti, 325 i nuclei familiari protetti dai servizi sociali; 588 i minori, raddoppiati rispetto a 5 anni fa, “segno che la nostra presenza è capillare. Un’azione quotidiana che non fa rumore, ma fa la differenza”.
“100 famiglie ogni anno si sono rivolte al Centro per le famiglie, a cui daremo una sede più centrale”.

Ambiente – Spazi restituiti alla città e raccolta differenziata da record

“Completeremo la bonifica di Ex Carbochimica dopo la conclusione di Ex Cip e dell’ex inceneritore di San Nicomede. Altro risultato raggiunto, l’avvio della gestione “in house” della raccolta rifiuti da parte della San Donnino Multiservizi Srl. La differenziata ha raggiunto l’80%, portando a sconti sulla tassa rifiuti”.

Co-progettiamo il palazzo ex – licei e la nuova scuola di villa Ferro

“Il mandato 2014-2019 ha visto 3 grandi processi di co-progettazione con i fidentini: quello concluso per Quartiere Europa, e quelli iniziati del palazzo Ex Licei e della nuova scuola del Quartiere Villa Ferro”.
“La scuola è una priorità nelle strutture ma anche nei servizi. E’ stata potenziata la fascia prima infanzia: 146 bimbi accolti. E’ arrivato un nuovo soggetto gestore dei trasporti con 9 scuolabus nuovi di zecca. Compie un anno il Pedibus. Attiveremo un nuovo doposcuola nelle aule dell’ex Solari. Perché la scuola deve essere inclusiva”.

ECCOLI I 16 CANDIDATI DEL PD FIDENZA

Maria Pia Bariggi, 70 anni
Valentino Raminzoni, 72
Franco Amigoni, 58
Marco Borciani, 34
Lucia Carpena, 55
Marco Gallicani, 44
Liliana Mori, 68
Patrizia Mulazzi, 63
Antonio Orsi, 63
Antonio Portera, 49
Davide Rastelli, 42
Giuseppe Rota detto “Beppe Rota”, 67
Matilde Sartori, 18
Paola Serventi, 38
Carlo Toscani, 39
Antonella Valesi, 58