Siglato protocollo d’intesa tra Confartigianato e AIPo

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24
Da sinistra: Meuccio Berselli, Pietro Foroni, Marco Granelli e Vincenzo Momoli

Il Presidente di Confartigianato Marco Granelli, il Presidente del Comitato d’indirizzo di AIPo (Agenzia Interregionale per il fiume Po) Pietro Foroni e il Direttore di AIPo Meuccio Berselli hanno sottoscritto oggi a Parma un protocollo d’intesa finalizzato a promuovere i rapporti di AIPo con le piccole e medie imprese, individuando ambiti comuni di operatività per iniziative di valorizzazione del territorio, all’insegna della semplificazione amministrativa, dell’innovazione e dell’utilizzo di tecnologie.

Confartigianato e AIPo si impegnano ad avviare attività coordinate in materia di orientamento, formazione e scambio di informazioni su temi di interesse comune tra cui la contrattualistica pubblica, la sicurezza sul lavoro e la difesa idraulica.

Prevista, inoltre, la promozione di iniziative congiunte nei territori di competenza dell’Agenzia, anche sulla base degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, e finalizzate allo sviluppo dell’attrattività turistica, anche valorizzando le infrastrutture cicloviarie in fase di realizzazione, e quelle per la navigazione fluviale. Tra le finalità del protocollo d’intesa anche attività di analisi per la semplificazione e l’efficientamento tecnico-amministrativo dell’Agenzia.

“Il protocollo d’intesa Con AIPo – sottolinea il Presidente di Confartigianato Marco Granelli – rappresenta una preziosa opportunità di collaborazione per valorizzare le competenze e la qualità delle micro e piccole imprese nel presidio e nella tutela del territorio. Un ruolo che si potrà concretamente esprimere in attività di manutenzione e realizzazione delle infrastrutture più utili per la salvaguardia delle aree di competenza dell’Agenzia”.

Il Presidente del Comitato d’indirizzo di AIPo Pietro Foroni ha dichiarato: “Questo Protocollo è il primo accordo che stipula l’Agenzia. In tal senso, rappresenta un’opportunità da cogliere in un momento non semplice ma proprio per questo utile per far emergere azioni mirate e una mappatura precisa del mondo del lavoro che ci riguarda direttamente”.

Il direttore di AIPo, Meuccio Berselli, ha aggiunto: “in questo delicato momento di congiuntura internazionale, durante il quale i costi delle materie prime e dell’energia rischiano di rallentare temporaneamente i processi di realizzazione delle opere indispensabili per la sicurezza delle aree più o meno fragili, è fondamentale cercare soluzioni con chi opera attivamente nel nostro settore. La collaborazione con Confartigianato permetterà di puntare l’attenzione su tutte quelle attività strategiche ed integrative che riguardano la potenziale, ma rilevante, valorizzazione e promozione nel tempo delle opere (ciclovie, ecc.) realizzate e in via di realizzazione”

Casa Bambini
lodi_maggio24
kaleidoscopio
SanMartino