Sondaggio GPF: Guerra raddoppia i consensi in due mesi ed è primo, Costi sale e lancia la sfida a Vignali per il ballottaggio

Carbognani
Lombatti

L’istituto GPF Inspiring Research ha condotto una ricerca pre-elettorale relativamente al Comune di Parma, approfondendo bisogni, auspici, prospettive per la città, giudizio sulla giunta uscente, conoscenza dei candidati alle elezioni comunali e intenzioni di voto.

La rilevazione del 14 maggio confronta i dati con quelli del precedente sondaggio condotto da GPF il 7 marzo 2022.

Guerra è cresciuto molto rispetto a due mesi fa (dal 14,4% al 29,2%) dopo l’investitura ufficiale, Vignali è calato rispetto ai dati di marzo (dal 32,4% al 24,9%) e Costi (dal 6,9% al 19,7%) vede un forte rialzo rispetto a due mesi fa. Giampaolo Lavagetto all’8,2%. Priamo Bocchi al 6,7% (non c’era nella precedente rilevazione). Lo scrive GPF nel report.

Leggi l’indagine completa.